LA LISTA

La listaLA LISTA – Incontri di Lettura Condivisa

Immaginate un gruppo di persone che hanno appena letto qualcosa di bello, qualcosa che li ha sedotti, trascinati in luoghi che non conoscevano, qualcosa che li ha profondamente coinvolti o stupiti o illuminati. Immaginate un luogo in cui queste persone possono precipitarsi a condividere l’ esperienza di lettura, sicure di essere ascoltate e stimolate a raccontare cosa hanno scoperto. Immaginate poi che da questi incontri venga fuori un lungo elenco di libri imperdibili che, consiglio dopo consiglio, passano di mano in mano, rendendo più ricco e attraente il bagaglio di letture di ognuno. E immaginate questo gruppo di persone come qualcosa che è destinato a crescere e a moltiplicare all’infinito quella scintilla di piacere letterario da cui tutto è partito. Questa cosa che avete appena immaginato è LA LISTA.

Come funziona:

Perché si possa fare La Lista ho bisogno della partecipazione di un gruppo di persone (almeno 5) che abbiano voglia di presentare un libro a loro insindacabile giudizio meritevole di essere presentato. Chiameremo questi volenterosi dispensatori di consigli semplicemente LETTORI, perché dovranno leggere al pubblico i brani che hanno scelto. Tutti quelli che sceglieranno di non presentare nulla costituiranno il PUBBLICO. I LETTORI hanno a disposizione 15 minuti (non uno di più) così suddivisi: 5 minuti di presentazione in corsa del libro che hanno scelto e 10 minuti di lettura. Nell’arco di una serata, che durerà circa 2 ore e 30 minuti ci sarà spazio per non più di 10 interventi. Quando gli interventi saranno terminati il pubblico potrà, se vuole, esprimere un parere sui testi presentati. Alla fine della serata ognuno andrà a casa con 10 titoli di libri in tasca e altrettanti assaggi letterari in circolo, pronti a fare il loro lavoro di istigazione alla lettura, che è lo scopo principale di tutta la faccenda.

La Lista potrà essere a Tema oppure libera.

Note per la realizzazione:

L’evento ha bisogno di un luogo silenzioso e raccolto, destinato unicamente allo scopo. Si può svolgere ovunque ma il luogo deve essere abbastanza spazioso da permettere l’accesso agli ospiti, pubblico e lettori, che devono avere la possibilità di mettersi comodi ad ascoltare le letture. I tempi previsti per le letture sono tassativi. Per partecipare come lettori è necessario inviare una mail (o inviare un sms)specificando il nome e il titolo del libro che si è deciso di presentare, per prenotare il proprio intervento. Anche per far parte del pubblico conviene confermare la propria presenza.

Annunci