Sylvia Plath. Lettera a un demone.

Sylvia 1Una notte viene visitata dalla paura, una paura nauseante, qualcosa di cui ha già letto (senza trovare beneficio) nelle pagine di Henry James. È stanca ma non riesce a dormire. Un’idea di se stessa la perseguita. Non può ignorare la sua voce. Deve farci i conti. Quello che le sussurra in un orecchio potrebbe annientarla. La questione ora è soccombere oppure lottare. Un martedì, il primo ottobre del 1957 Sylvia Plath scrive la sua lettera a un demone. La leggeremo insieme. DOMENICA 7 MAGGIO: primo appuntamento con il Laboratorio di Scrittura Autobiografica con Dr. Script. Il laboratoro viene ripetuto in tre diversi periodi dell’anno.Info e iscrizioni: dr.script.biblioterapia@gmail.comautobio facebook

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...